La traumatologia della strada: dal 118 alla riabilitazione

CONVEGNO IN PRESENZA CON PROTOCOLLO DI SICUREZZA COVID-19

INFORMAZIONI

DATA: 02 Ottobre 2021

LUOGO: Sala Convegni Hotel Garden, Viale D. Bramante 4 – 05100 TERNI

ORARIO: 8.00 – 14.00

SOGGETTI A CUI È RIVOLTO: soggetti accreditati (X crediti formativi) n. 100 persone

  • Medico di medicina generale,
  • Medico chirurgo (tutte le specializzazioni),
  • Infermiere
  • TSRM
  • Fisioterapista
  • Tecnico Ortopedico


PATROCINI: 

Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Terni,
USL Umbria 2,
Azienda Ospedaliera “Santa Maria” di Terni,
Comune di Terni,
Università degli Studi Niccolò Cusano, Telematica – Roma (Unicusano),
SOC.I.TRA.S. (Società Italiana di Traumatologia della Strada),
ACI (Automobile Club Italia) Terni

RESPONSABILE SCIENTIFICO:

Dr. SANDRO LATINI – Direttore f.f. della S.C. di Ortopedia e Traumatologia dell’A.O. Santa Maria di Terni

SEGRETERIA SCIENTIFICA:

Dr. FABIO LAMPERINI – Dirigente medico I° liv. presso la S.C. di Ortopedia e Traumatologia dell’A.O. Santa Maria di Terni

PROGRAMMA

ore 8.00 Registrazione dei partecipanti

ore 8.30 Saluto delle autorità e apertura dei lavori. Interverranno:

Avv. Leonardo Latini – Sindaco del Comune di Terni

Dr. Pasquale Chiarelli  – Direttore generale A.O. Santa Maria di Terni

Dr. Giuseppe Donzelli – Presidente dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Terni

ore 8.50 “LA TRAUMATOLOGIA STRADALE: L’INCIDENZADr. F. Lamperini – D.M. I° livello presso la S.C. di Ortopedia e Traumatologia dell’A.O. Santa Maria di Terni

ore 9.05 Q&A con il relatore

ore 9.15 “DAL 118 AL PRONTO SOCCORSO: IL CODICE ROSSO”- Dr. G. Parisi – Direttore della S.C. di Pronto Soccorso dell’A.O. Santa Maria di Terni

ore 9.30 Q&A con il relatore

ore 9.40 “IL RUOLO DELL’ANESTESISTA DALLA SALA ROSSA ALLA RIANIMAZIONE”- Dr.ssa R. Commissari – Direttore f.f. della S.C. di Anestesia e Rianimazione dell’A.O. Santa Maria di Terni

ore 9.55 Q&A con il relatore

ore 10.05 “IL TRAUMA CRANIO-VERTEBRALE” – Dr. C. Conti – Direttore della S.C. di Neurochirurgia dell’A.O. Santa Maria di Terni

ore 10.20 Q&A con il relatore

ore 10.30 coffee break

ore 10.50 “IL TRAUMA FACCIALE” – Dr. F. Spallaccia – Direttore della S.C. di Chirurgia Maxillo-facciale dell’A.O. Santa Maria di Terni

ore 11.05 Q&A con il relatore

ore 11.15  “IL TRAUMA TORACICO” – Prof. M. Ragusa – Direttore della S.S. di Chirurgia Toracica dell’A.O. Santa Maria di Terni

ore 11.30 Q&A con il relatore

ore 11.40 “IL TRAUMA ADDOMINALE” – Dr. A. Parisi – Direttore della S.C. di Chirurgia Digestiva e d’urgenza dell’A.O. Santa Maria di Terni

ore 11.55 Q&A con il relatore

ore 12.05 “IL TRAUMA DEL BACINODr. S. Latini – Direttore f.f. della S.C. di Ortopedia e Traumatologia dell’A.O. Santa Maria di Terni

ore 12.20 Q&A con il relatore

ore 12.30 “I TRAUMI DEGLI ARTI SUPERIORI” – Dr. D. D’Eramo – D.M. I° livello presso la S.C. di Ortopedia e Traumatologia dell’A.O. Santa Maria di Terni

ore 12.45 Q&A con il relatore

ore 12.55 “I TRAUMI DEGLI ARTI INFERIORI” – Dr. R. Chiavetti – D.M. I° livello presso la S.C. di Ortopedia e Traumatologia dell’A.O. Santa Maria di Terni

ore 13.10 Q&A con il relatore

ore 13.20 “LA RIABILITAZIONE DEL POLITRAUMA” – Dr.ssa Massetti – Direttore f.f. della S.C. di Riabilitazione dell’A.O. Santa Maria di Terni

ore 13.35 Q&A con il relatore

ore 14.00 compilazione questionario ECM e chiusura dei lavori

RAZIONALE SCIENTIFICO

I traumi della strada causano 1,3 milioni di morti all’anno nel mondo e sono la prima causa di morte nei giovani sotto i 30 anni. Ogni giorno in Italia si verificano 590 incidenti stradali che provocano la morte di 12 persone e il ferimento di altre 842. Le persone coinvolte sono soprattutto pedoni, ciclisti e motociclisti con circa 50 milioni di infortuni permanenti ogni anno. Le cause più importanti di incidenti sono sicuramente la velocita elevata ma anche la guida sotto l’influenza di alcool o sostanze psicoattive, il mancato utilizzo di sistemi di sicurezza, la distrazione alla guida, l’uso del cellulare, le strade non sicure, etc. Questi dati statistici sottolineano come nonostante tutti i sistemi di sicurezza degli autoveicoli e della strada, le leggi che ne regolano il codice e le auto sempre più tecnologiche ancora i numeri di vittime sono altissimi soprattutto nei paesi più poveri. Nostro compito di sanitari è quello di sensibilizzare ancora di più l’opinione pubblica a rispettare le leggi e definire gli step di trattamento di un traumatizzato della strada dalla presa in carico del 118 sul luogo dell’incidente fino al trattamento definitivo. Un pool di esperti interdisciplinare si ritroveranno dunque il 2/10/2021 all’hotel Garden per discutere sui migliori e più moderni protocolli di trattamento.